Composizione corporea

Per composizione corporea si intende la determinazione delle principali componenti che costituiscono il nostro corpo. Tale determinazione risponde all’esigenza di descrivere carenze o eccessi di una componente che si sa o si ipotizza essere correlata ad un rischio per la salute. 

Come osteopata e personal trainer a Torino mi occupo di composizione corporea attraverso l’utilizzo di tecniche validate quali: bioimpedenziometria (BIA), plicometria e misurazione antropometriche.

Conoscere la composizione corporea è fondamentale perchè è ormai noto che il peso corporeo rappresenta la somma della massa grassa, dei muscoli, delle ossa e dell’acqua.

Pensare quindi che la variazione di peso riscontrato sulla bilancia corrisponda solo alla massa adiposa è sicuramente sbagliato. Le variazioni del peso infatti possono verificarsi sia per il comparto idrico (l’acqua totale e la sua distribuzione dentro e fuori le cellule) e sia per il comparto solido (grasso o muscoli).

La bioimpedenziometria (BIA) è un metodo veloce e preciso per valutare la composizione corporea dell’organismo. Misurando l’impedenza del corpo umano al passaggio di corrente elettrica, è possibile stimare lo stato di idratazione (disidratazione, ritenzione, stato nutrizionale), la quantità di muscolo o grasso e di stimare il metabolismo basale della persona.

La plicometria invece è una tecnica di misurazione che permette di conoscere la quantità di massa magra e di massa grassa di un soggetto. A differenza della BIA, può mettere in evidenza anche i punti in cui c’è una maggior tendenza a perdere o accumulare grasso, dato che la tecnica prevede la misurazione di pliche in differenti parti del corpo.

L’antropometria è la scienza che studia le misure (totali o parziali) del corpo umano. Attraverso le misurazioni antropometriche si può capire il somatotipo della persona (ectomorfo, endomorfo, mesomorfo) ed in funzione di questo personalizzare l’allenamento.

Partire da un’attenta analisi della composizione corporea, attraverso una BIA, plicometria e misura antropometrica, equivale a conoscere il punto di partenza: sapere da dove si parte è importante per costruire una strategia efficace per stabilire dove si vuole arrivare.

Prenota una visita da Vincenzo Zurlo, Osteopata a Torino